Manna non ha più la maggioranza

+

E ora il Pd sia coerente

(Nella foto in alto in una combo: I due responsabili politici del circolo Pd di Rende Giovanni Puccio, segretario organizzativo regionale e, a destra, Luigi Guglielmelli, segretario provinciale di Cosenza. Nella foto in basso un seggio elettorale che prima o poi spazzerà via il peggior sindaco della storia di Rende e la peggior giunta di tutti i tempi).

di GIANFRANCO DE FRANCO

IL bellissimo post di Mirko Di Maria spiega con maestria gli avvenimenti del 31 luglio nell’aula di un Consiglio comunale che ha visto giganti della politica fra i suoi scranni e ora è costretta ad ospitare personaggi pirandelliani, pagliette napoletane e mistificatori.

il peggior sindaco della storia di rende

La verità è che Manna, il peggior sindaco della storia di Rende, non ha più la maggioranza.

Non ci credete? Ve lo dimostro:

I consiglieri comunali sono 24 più il sindaco 25.

L’8 giugno 2014 la composizione del consiglio comunale era la seguente:

  • Maggioranza: Rcd 5, Laboratorio civico 5, Forza Rende 2 Rende bene comune 2, Fratelli di Rende 1
  • Minoranza:
    • Pd 2, Rende Riformista 2, Insieme per Rende 1, Verre 1
    • De Rose 1
    • Miceli 1
    • Cuzzocrea 1

Siamo, quindi, 15 a 9 (il sindaco si aggiunge ai 15)

Il 31 luglio 2017 la composizione del Consiglio comunale è la seguente:

  • Sostengono il sindaco:
    • Laboratorio civico 6, Forza Italia 2
    • Rausa 1
    • Il sindaco 1
  • Stampelle:
    • Verre 1
    • De Rango Franchino 1
    • Cuzzocrea 1
  • Non sostengono il sindaco:
    • Pd 1, Rende Riformista 1, Insieme per Rende 1
    • Misto 1
    • Terza Rende 1
    • Miceli 1
    • De Rose 1
    • Alternativa Popolare 5

Siamo quindi:

  • Sostenitori 9
  • Stampelle 3
  • Contrari/non sostenitori 12

Ecco la maggioranza alla “franchino”

Siamo, quindi, 12 a sostegno e 12 all’opposizione (il sindaco si aggiunge ai 12 a sostegno)

E’ la ormai famosa  maggioranza alla “Franchino” come l’ha definita Carlo Petrassi.

La maggioranza, dunque, ce l’ha o non ce l’ha? E’ corretto sostenere che senza le “stampelle” Manna non ha maggioranza?

E’ chiaro ora perché mistificano, cercano di distogliere l’attenzione?

E’ chiaro perché soffiano sul vento della calunnia?

E’ chiaro perché lanciano insinuazioni?

E ora vi consiglierei di rileggere il post di Mirko. E’ illuminante.

Vi renderete conto perché il Pd dovrebbe prendere misure adeguate ed essere coerente con le decisioni assunte altrove in Calabria su casi simili.

 

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the transfers internet portal. Requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *