‘U sinnacu ha ddi’ parra’ chiaru – Il sindaco deve dire la verità – The mayor must tell the truth

+

Lo strano rinvio del Consiglio comunale

di GIANFRANCO DE FRANCO

Calavrisi

Italiano

English

U sinnacu i Renni haiu l’impressioni ca ni vo’pigglia’ ppi fissa. E sicuramenti unne’ cosa a sua, né a mmia, né a chiri ca stannu a Renni. Ha vulutu fa’ passa’ u rinviu da varianti di Grecu cumu ’na cosa normali. N’ha dittu ca ha ddi ji a parla’ ccuru presidenti da Regioni Maruzzu Oliveriu. Pppi’ ammuccia’ a lietica ca tene intra a maggiuranza. Pecchì mi pari chiaru ca si jisse a parla’ ccu nnu votu favurevoli du consigliu comunali fosse miegliu. Chiru ca mi dispiaci è ru fattu cu sinnacu ‘un parla chiaru. Pecchì na di piglia’ ppi fissa? U dicissa chiaramenti ca tene problemi. Facisse ‘na megliu figura. Ummi piace ca gira ra frittata. E pue, parramuni chiaru. Ma Renni tene tanti cosi importanti. U sinnacu un po’ penza’ sulu a ‘na cosa.

Ho l’impressione che il sindaco di Rende voglia prenderci in giro. Sarà, però, un cosa difficile sia nei miei confronti, sia nei confronti dei cittadini di Rende. Ha voluto, infatti, far passare il rinvio del punto all’ordine del giorno del Consiglio comunale sulla variante dell’ospedale privato iGreco come un fatto normale. Ha detto che prima di votare ha intenzione di parlare col presidente della Regione, Mario Oliverio. E’ evidente, invece, che ha problemi nella sua maggioranza perché è di tutta evidenza che se andasse a parlare con Oliverio con un voto favorevole del Consiglio comunale sarebbe parecchio meglio. Mi chiedo perché il sindaco si comporta così? Sia più trasparente. Dicesse con chiarezza che ha problemi. Farebbe di sicuro una figura migliore. Francamente non mi piace che cerca di girare intorno al problema vero. E in ogni caso Rende ha problematiche molto serie ed importanti che vanno affrontate. Il sindaco non può pensare sempre all’ospedale privato dei Greco.

I have the impression that the mayor of Rende wants to make fun. It will, however, be a difficult thing to me, both in respect of citizens of Rende. He wanted, in fact, pass the postponement of the agenda of the City Council on the variant iGreco private hospital as normal. He said that before the vote going to talk to the regional president, Mario Oliverio. It is clear, however, that problems in its majority because it is quite clear that if he went to talk to Oliverio by an affirmative vote of the City Council would be a lot better. I wonder why the mayor do this? Be more transparent. He says with clarity that has problems. You’d certainly a better figure. Frankly I do not like trying to turn around the real problem. And in any case it makes it very serious and important issues that must be addressed. The mayor can not always think of the iGreco private hospital.

 

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the transfers internet portal. Requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *